Concluso il corso ISS OTTO Umbria

28-29 giugno – 03 luglio 2014
Gubbio e Parco del Monte Cucco (PG)
Si è concluso il 3° Corso di Verifica e Aggiornamento per Istruttori Sezionali di Speleologia del CAI organizzato dall’Organo Tecnico Territoriale Operativo per la Speleologia del Gruppo Regionale CAI dell’Umbria, che ha visto la partecipazione di 6 istruttori della Scuola Nazionale di Speleologia e 19 allievi: 9 nuovi aspiranti ISS e 10 ISS da aggiornare.
Il corso si è svolto presso la Sezione CAI di Gubbio con pernottamento presso il Rifugio di Buca d’Ansciano.

Il bilancio del corso è stato più che positivo, tutti gli allievi hanno svolto un ottimo lavoro, segno che il programma formativo intrapreso dall’OTTO Speleologia Umbria qualche anno fa, con l’organizzazione di corsi di armo e di tecnica speleologica a livello regionale, sta dando i propri frutti.

L’organizzazione logistica è stata curata dal Gruppo Speleologico CAI Gubbio – Buio Verticale

Posted in Senza categoria | Leave a comment

Avvicendamento al vertice della Federazione Umbra Gruppi Speleologici

Dopo una bella cena praparata dalla Presidente dimissionaria Letizia Barbadori e dal vicepresidente dimissionario Marco Rosati, si é proceduto al passaggio di consegne dei vertici della FUGS Federazione Umbra Gruppi Speleologici con l’assegnazione effettiva delle nuove cariche ai membri del nuovo Consiglio Direttivo cosí divise:

Presidente: Agnese Strappaveccia del GS CAI Perugia
Segretario: Claudia Giorgetti del GS CAI Spoleto
Tesoriere: Nicola Biancucci del GS CAI Perugia
Referente Catasto: Andrea Scatolini del GS UTEC Narni
Quote rosa ampliamente rispettate e garantite, ricambio generazionale e continuitá con il passato, Umbria rappresentata per le due Provincie e rappresentanti CAI ed SSI nella squadra.

Il contatto mail per la FUGS non cambia: federazioneumbragruppispeleoATgmail.com
Auguri con brindisi alla nuova giovanissima Presidente!

Posted in Senza categoria | Leave a comment

EXPLO’ Cesi Extreme Festival

Si svolgerà sabato 5 e domenica 6 luglio la manifestazione

EXPLO’ Cesi Extreme Festival.Locandina_ExplòMaggiori info sul programma:

http://www.umbriasub.it/eventi/explo-cesi-extreme-festival-2014/

 

Posted in Senza categoria | Leave a comment

Convegno Regionale – Stroncone 13-14-15 Giugno

Manifesto Stroncone

CONVEGNO REGIONALE

13-14-15 GIUGNO 2014

 

Contatti per informazioni:

Fiorello 320 0759595

speleostroncone(at)libero.it

 

Posted in Senza categoria | Leave a comment

Diversamente Speleo Umbria 2014

Domenica 08 giugno 2014
diversamente speleo 1Terni – Campacci di Marmore –  Grotta della condotta

Domenica 8 giugno si svolgerà “Diversamente Speleo Umbria 2014” nella Grotta delle Condotte all’interno del Parco delle Cascate delle Marmore, nel comune di Terni. All’iniziativa parteciperanno speleo da tutti i gruppi dell’Umbria, volontari del CNSAS (Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico) e tutti coloro che vorranno dare il loro contributo.

Rita Santini

 

 

Posted in Senza categoria | Leave a comment

Campo Cittareale 2014

CAMPO CITTAREALE 2014

Maggiori info sul sito dei Pipistrelli di Terni

http://www.pipistrellicaiterni.it/

Posted in Campi Speleo | Leave a comment

Raccontando i Campi 2013

Vieni a raccontare o ad ascoltare le storie dei campi speleo esplorativi appena conclusi, o argomenti affini, e a vivere in modo conviviale due giornate dedicate alla speleologia esplorativa.

Noi ci saremo, racconteremo come comunicare di esplorazioni, di scoperte e di campi

 

14-15 Settembre 2013

CEN di  Bocca Serriola, Città di Castello (PG)

Raccontando i campi 2013

 

 

 

 

Posted in Senza categoria | Leave a comment

“ TODI SOTTERRANEA “ 1973-2013

40° anniversario della scoperta

Conferenza stampa

Todi, 13 maggio ore 17.30 , Palazzo Comunale – Sala della giunta

Presentazione degli eventi celebrativi che verranno svolti nel corso dell’anno.

 

Raramente quando compi un’azione quotidiana, pensi che sarà un momento eccezionale, ma per noi, un giorno qualunque del novembre del 1973, fu uno di quelli. Immaginare allora che la città così come la vivevamo quotidianamente, con le sue strade, i monumenti, le automobili, gli uomini, le luci ed i rumori, potesse essere percorsa anche ad un piano inferiore, fatto di arterie ramificate che come vene del corpo umano si diramano nel ventre del sottosuolo, era fuori dai nostri pensieri. Così iniziarono le esplorazioni sistematiche e dopo il totale oblio, cominciò a delinearsi l’esistenza di uno dei più antichi ed ingegnosi sistemi di drenaggio, trasporto e distribuzione delle acque del nostro paese. Cunicoli, gallerie, cisterne, sistemi spesso collegati tra loro da pozzi profondissimi e poi ancora centinaia di pozzi che funzionano come vasi comunicanti, luoghi immersi nel silenzio, disturbato solo dal ruscellamento dell’acqua, dallo svolazzare di qualche pipistrello o dall’ eco della vita esterna che filtra da qualche pertugio.

Opere sotterranee imponenti e complesse, progettate da maestranze dai saperi millenari e realizzate nel corso dei secoli fin dall’epoca romana, con il lavoro massacrante svolto da uomini donne e bambini in condizioni disumane oggi difficilmente immaginabili. Opere di ingegneria idraulica poste a difesa del suolo che hanno permesso l’accrescersi della città e la sua sopravvivenza nel corso di duemila anni di storia e nel futuro.

Un’altra grande scoperta, non meno importante, venne dalle ricerche storiche svolte negli archivi parallelamente alle esplorazioni. Da centinaia di faldoni, statuti comunali e pergamene conservati in diversi archivi storici, vennero in luce migliaia di notizie e documenti riguardanti le memorie, la realizzazione, l’uso e la manutenzione dell’intero sistema sotterraneo: manoscritti, mappe e progetti dal XIII° al XIX° secolo, un fondo tematico unico e di enorme importanza.

 

Posted in Senza categoria | Leave a comment

XX CORSO DI SPELEOLOGIA – GRUPPO SPELEOLOGICO CAI SPOLETO

Il Gruppo Speleologico CAI Spoleto, sotto l’egida della Scuola Nazionale di Speleologia del CAI, organizza il XX Corso di Introduzione alla Speleologia. L’obiettivo di tale corso è quello di dotare i suoi partecipanti di una base tecnica e culturale che permetta, nella massima sicurezza, di conoscere il mondo sotterraneo e la speleologia in tutti i suoi molteplici aspetti e scopi.
PROGRAMMA:
27/04 C/O SEDE CAI SPOLETO – Inaugurazione corso (ore 17.30) ;
28/04 PALESTRA ESTERNA SPOLETO (Giro dei Condotti) – Prove tecniche di progressione verticale (tutto il giorno);
02 o 03/05 C/O SEDE CAI SPOLETO – Lezione teorica (ore 21.15);
05/05 PALESTRA ESTERNA SPOLETO (Belvedere di Monteluco) – Progressione in parete, traversi, nodi (tutto il giorno);
09 o 10/05 C/O SEDE CAI SPOLETO – Lezione teorica (ore 21.15);
12/05 GROTTA DEL MEZZOGIORNO (Frasassi) – Traversata in discesa di una grotta (tutto il giorno);
16 o 17/05 C/O SEDE CAI SPOLETO – Lezione teorica (ore 21.15);
19/05 GROTTA DI MONTE CUCCO (Sigillo) – Progressione in un vasto e complesso sistema carsico (tutto il giorno);
23 o 24/05 C/O SEDE CAI SPOLETO – Lezione teorica (ore 21.15);
26/05 GROTTA DEL CHIOCCHIO (Spoleto) – Applicazione completa delle tecniche acquisite in una cavità ad andamento verticale (tutto il giorno);
01/06 CENA DI FINE CORSO C/o rifugio Casal del Piano in Valnerina – consegna degli attestati, possibile pernotto al rifugio;

Info e contatti sulla pagina facebook:
https://www.facebook.com/events/160637137427936/

Posted in Senza categoria | Leave a comment

CAMPO SPELEO DI CITTAREALE 3-4-5 MAGGIO 2013

Anche quest’anno parliamo del campo speleologico in Valle San Rufo, nel comune di Cittareale.

Noi del Gruppo Grotte Pipistrelli, stiamo lavorando alla logistica di questo evento: per domenica 5 maggio siamo in parte impegnati con l’ultima uscita del nostro corso che si svolgerà appunto nella grotta di Cittareale.

Questa sarà un’occasione per far conoscere ai nostri nuovi allievi agli amici degli altri gruppi, ormai ospiti abituali al campo.

L’organizzazione prevede il montaggio del tendone verde il venerdì mattina insieme ad alcuni teloni per garantire un posto al coperto per tutti in caso di maltempo.

La cucina del gruppo offrirà a tutti i partecipanti un piatto di pasta, pane vino e caffè per i tre giorni di permanenza.

Come programma il gruppo è intenzionato a proseguire nella sostituzione delle corde logore e nel rifacimento degli armi ormai datati situati lungo le principali direttrici della cavità. Per chi è intenzionato a scendere in profondità o vuole seguire itinerari alternativi metteremo a disposizione copie del rilievo.

Per il resto, se il tempo non farà capricci, vorremmo migliorare il record di partecipazione dello scorso anno che era di 120 persone.

Non aspettate per segnalare la vostra presenza.

Saluti a tutti dal presidente del GGP Paolo Boccaccini

 

Info : http://www.pipistrellicaiterni.it/

Posted in Senza categoria | Leave a comment