Conclusione esercitazione del CNSAS Cucco 2010

Domenica 4 luglio 2010

Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico
Esercitazione Monte Cucco comunicato numero 8 del 04/07/2010 ore 03,00
– Concluso intervento

Alle 2,40 di notte di domenica 4 luglio, con l’uscita della barella dall’ingresso turistico della grotta di monte Cucco, si sono concluse le operazioni di recupero del ferito nell’ambito dell’esercitazione nazionale di soccorso speleologico denominata Cucco 2010.

La simulazione dell’intervento era iniziata giovedì 1 luglio alle ore 22, quando è “partito” il primo allarme, ed è durata complessivamente 54 ore, di cui 10 sono state necessarie per stendere la linea telefonica e mettere in sicurezza la grotta, 4 per simulare la medicalizzazione del ferito e più di 30 ore per il recupero per portare a buon fine il trasporto fino all’esterno grotta.

Il responsabile nazionale del soccorso speleologico, Corrado Camerini, ha espresso a tutti i tecnici vivo compiacimento per l’ottima riuscita dell’esercitazione. Altrettanto ha fatto il presidente del CNSAS Piergiorgio Baldracco, che è stato presente durante tutta la durata delle operazioni.

Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico
Commissione Comunicazione Documentazione
Responsabile
Roberto Carminucci

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia una risposta